Con questa serie di opuscoli vogliamo avviare un’esperienza di diffusione in Italia di voci “indio-latine” provenienti da Abya Yala, cioè da quel continente impropriamente definito “latinoamericano” nel quale è viva la resistenza al pensiero unico, capitalista e patriarcale, attraverso molteplici esperienze di costruzione di “un mondo capace di contenere mondi diversi”.
Crediamo che l’importanza di queste voci risieda soprattutto nel dare nuova ispirazione a quella che appare come la più profonda delle crisi in cui siamo immersi: quella dell’immaginazione politica e sociale.

All’interno di questo blog potrete trovare:

1) Gli ebooks della collana “Voci da Abya Yala”, scaricabili gratuitamente in formato pdf, che potranno essere stampati autonomamente da chiunque fosse interessato, testi che noi stessi cercheremo di rendere disponibili in versione cartacea nei prossimi mesi.

2) Gli editoriali di Gustavo Esteva della rubrica “Opinión” del giornale messicano La Jornada, di cui ci occupiamo regolarmente come collaborazione con la rivista online comune-info.

3)  Testi in lingua originale o in italiano, affini ai nostri interessi editoriali e la cui diffusione ci sembra importante, ma che non possiamo curare nei dettagli in vista di una loro traduzione ed edizione.