Il Gruppo ETC indaga dai primi anni ‘80 del secolo scorso sulle questioni socio-economiche ed ecologiche mondiali legate alle nuove tecnologie, prestando attenzione in modo particolare ai loro impatti sulle popolazioni più povere e più vulnerabili.

Il Gruppo ETC (“Gruppo d’Azione sull’Erosione, la Tecnologia e la Concentrazione”) analizza l’erosione ecologica (compresa l’erosione delle culture e dei diritti umani) e lo sviluppo di nuove tecnologie. Segue inoltre con attenzione le questioni della governance[1] mondiale, fra cui la concentrazione delle imprese multinazionali e il commercio di tecnologie.

Opera a un livello politico internazionale e lavora in stretta collaborazione con organizzazioni della società civile e movimenti sociali, specialmente in Africa, Asia e America Latina.

Gli obiettivi:

  • Contribuire alla conservazione e all’incremento sostenibile della diversità culturale e biologica e del rispetto dei diritti umani.
  • Collaborare con altre organizzazioni della società civile per l’autonomia cooperativa e sostenibile all’interno delle società svantaggiate, fornendo informazioni e analisi sugli andamenti e sulle alternative socio-economiche e tecnologiche. Questo lavoro richiede azioni congiunte, sia a livello di spazi comunitari che a livello regionale e globale.
  • Sviluppare opzioni strategiche basate sulla ricerca e sull’analisi dell’informazione tecnologica (in particolare ma non esclusivamente sulle risorse genetiche delle piante, sulle biotecnologie e sulla diversità biologica), e lavorare allo sviluppo di opzioni strategiche connesse con le ramificazioni socio-economiche delle nuove tecnologie.
  • Collaborare con altre organizzazioni della società civile per l’autonomia cooperativa e sostenibile all’interno delle società svantaggiate, fornendo informazioni e analisi sugli andamenti e sulle alternative socio-economiche e tecnologiche. Questo lavoro richiede azioni congiunte, sia a livello di spazi comunitari che a livello regionale e globale.

Il Gruppo ETC è dotato di status consultivo presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), la Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo e la Convenzione sulla Diversità Biologica (CBD).

Fonte: ETC, “Mission of ETC Group
Traduzione a cura di Camminar domandando, consentita ma non revisionata da ETC

[1] Governance: complesso di strutture e regole alla base della guida di un’azienda o un territorio.